L'U.O. di Malattie Metaboliche del Giovanni XXIII

 

Guida ai servizi


Diabetologia - Ospedale Pediatrico Giovanni XXIII Bari

 

(OSPEDALETTO)

 

 

DENOMINAZIONE

 Unità Operativa MALATTIE METABOLICHE E GENETICHE

UBICAZIONE

 VIA AMENDOLA, 207 – II Piano  70123 BARI BA

DIRETTORE

 DOTT. FRANCESCO PAPADIA

SEZIONE DIABETOLOGIA

 DOTT.SSA ELVIRA E. PICCINNO

CAPOSALA

 SIG.RA  ANGELA GUERRA

 

RECAPITI

 Ambulatorio Diabetologia:

            Telefono/FAX : 080 5482036

Avviso: per comunicare direttamente con la dott.ssa Piccinno in casi non urgenti telefonare in orari extra-ambulatoriali: ore 13,30-15,00

  • Caposala: 0805596774
  • Reparto: 080 5596579-759
  • Fax Segreteria Malattie Metaboliche: 080 5596659


Servizio di Psicologia

 Dott.ssa Marcella Vendemiale, psicologa psicoterapeuta Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Telefono 080 5596747

 

COME RAGGIUNGERCI

 

Mappa

Percorso in auto: USCITA TANGENZIALE SAN PASQUALE (13/A) DIREZIONE CENTRO CITTÀ.

Percorso in autobus: AUTOBUS N° 21

Parcheggio: interno e gratuito

 

Prenotazione telefonica

 

Telefono 080 5482036  DAL LUNEDÌ AL GIOVEDÌ 11,30 - 13.00

 

Orario apertura AMBULATORIO:

  •          LUN-MERC-GIOV-VEN: 10.00-13.30 
  •          MART: 15.00-19.00

  

Richieste da portare per le visite e day Hospital:

Per qualunque prestazione ambulatoriale o rilascio di certificazioni è tassativamente richiesta la regolare impegnativa, prescrizione al SSN (servizio sanitario nazionale) regolarmente timbrata e firmata a cura del medico curante con le seguenti diciture:

  • per visita ambulatoriale: Dovrà essere presentata un’unica impegnativa con indicazione:
  1.        visita diabetologia
  2.        emoglobina glicosilata-Hba1c
  3.        prelievio capillare (per l’emoglobina)
  • per day hospital: Dovrà essere presentata un’impegnativa del medico curante con indicazione: DAY HOSPITAL DIABETOLOGICO (Presentarsi alle 8 a digiuno e portare le urine dei due giorni precedenti raccolte secondo le modalità sotto riportate*scarica il pdf qui allegato con le modalità di raccolta)

 NESSUNA PRESTAZIONE POTRÀ ESSERE EFFETTUATA 
IN ASSENZA DELLE SUDDETTE PRESCRIZIONI

 

Attività Ambulatoriali:

  • Percorso educativo
  • Percorso diagnostico
  • Monitoraggio intensivo

 

Attività Distintive:

  • Gestione della terapia intensiva attraverso l’uso di microinfusori e/o monitoraggio in continuo della glicemia
  • Sportello microinfusori
  • Consulenza psicologica (in regime di Day Hospital) 

 

Attività Diagnostica

 

Le nostre attività in collaborazione con l’Associazione APGD:

  • Incontri di Conversation Map
  • Telemedicina con collegamento telematico
  • Campi scuola educativi
  • Giornate di educazione all’autogestione
  • Educazione alimentare
  • Convegni ed incontri su specifici temi per favorire il buon controllo della patologia

 

Altre informazioni:


L'unità Operativa dispone di una sezione di Day Hospital con p.l. 6 e di una sezione di Degenza Ordinaria con  p.l. 12

 

Servizi Utili: VOLONTARIATO


I volontari dell'associazione APGD sono presenti nei giorni Lun-Merc-Giov nei reparti dalle ore 10,00 alle ore 12,00. Le loro attività consistono nell'offrire confronto e condivisione ai genitori e ai piccoli e giovani pazienti nel momento dell'esordio e dei ricoveri.

 

clicca qui per visitare il sito aziendale: AMBULATORIO DIABETOLOGIA

       

*NORME PER LA RACCOLTA DELLE URINE PER MICROALBUMINURIA (scarica il documento allegato):

  1. Munirsi di apposito bidone graduato per la raccolta delle urine e di 2 provette per urine (in vendita in farmacia)
  2. Eseguire accurata igiene intima.
  3. ORE 21: Svuotare la vescica e scartare le urine.Da quel momento        iniziare la raccolta delle urine della notte fino alle prime urine della mattina successiva, che vanno versate nel bidone. Se durante la notte si urina versare le urine nel bidone
  4. ORE 7: Fine prima raccolta di urine. Mescolare le urine, calcolare la quantità totale e annotarla. Riempire la prima provetta  scrivendo Cognome, nome, data, quantità delle urine della prima raccolta.
  5. Svuotare il bidone e lavarlo.
  6. La sera successiva ripetere nuovamente la raccolta (ripartire dal punto 1.) e riempire la seconda provetta.

 N. B.  Durante i giorni di raccolta non deve essere svolta attività fisica particolare

      
FileDescrizione
Scarica questo file (Raccolta urine.pdf)Raccolta urine.pdf 
Progetto realizzato da Santa Barletta - Tesi di laurea svolta presso il Laboratorio TELL (Technology Enhanced Learning) - Dipartimento di Informatica -
Università degli Studi di Bari Aldo Moro - Relatori: Prof.ssa Teresa Roselli - Dott.ssa Veronica Rossano
Grafica di Vincenzo Maselli