Apgd

 Da una giornata di laboratori teatrali e racconti, abbiamo realizzato il  cortometraggio "Dolce come il miele" , per la regia della nostra socia Antonella Carone (v. scheda allegata)

 Guarda i nostri ragazzi nel  breve spot... del corto!

APGD: una realtà nel "Pianeta Diabete"

L’APGD è un organismo di tutela, ONLUS, fondata nel 1978, da genitori di bambini con diabete, che si adopera da sempre per migliorare le condizioni socio sanitarie dei bambini e dei giovani con diabete.

Ha un ruolo di verifica nel controllo della qualità assistenziale nelle varie dimensioni, contribuendo, così,  alla umanizzazione dell’intervento terapeutico.

Costituisce un ruolo di garante e di sostegno all’Utenza, assicurando la tutela dei diritti, attraverso il continuo ascolto dei bisogni ed intervenendo, con il controllo e la verifica, per la corretta applicazione delle leggi, nell’intento di risolvere le difficoltà dei Giovani, sia a livello sociale che terapeutico, in collaborazione con i medici diabetologi.

I suoi piani d’intervento mirano alla realizzazione delle indicazioni scaturite dai più recenti studi sui bisogni socio-assistenziali, miranti alla salute globale della Persona, definite nelle “linee guida per la cura dei bambini e adolescenti con diabete”, nelle “Dichiarazioni di Saint Vincent, nelle direttive dell’ OMS, negli Atti d’intesa stato Regioni e nel Piano Sanitario Nazionale ....

 ...organizzando soggiorni residenziali (campi scuola) formativi e di verifica tesi all’autogestione della patologia, dedicati ai bambini, agli adolescenti, ai giovanissimi e ai loro genitori.

…promuovendo incontri d’aggiornamento anche per gli Operatori che ruotano intorno al mondo del bambino, dell’adolescente e del giovane con diabete.

... impegnandosi nell’ambito della scuola, istituzionalmente promotrice di educazione, che, nelle diverse fasce d’età, svolge un ruolo predominante nella vita di ogni studente e, per questo,  deve essere correttamente informata.

 

Progetto realizzato da Santa Barletta - Tesi di laurea svolta presso il Laboratorio TELL (Technology Enhanced Learning) - Dipartimento di Informatica -
Università degli Studi di Bari Aldo Moro - Relatori: Prof.ssa Teresa Roselli - Dott.ssa Veronica Rossano
Grafica di Vincenzo Maselli